Non aspettare un'Europa migliore.

Cambiala!

Il 26 maggio si vota a turno unico.
Sostengo l'iniziativa

Come cambiamo l'Europa

Per un Rinascimento europeo

Emmanuel Macron

Cittadini d’Europa,

Se prendo la libertà di rivolgermi direttamente a voi, non è solo in nome della storia e dei valori che ci riuniscono. È perché è urgente. Tra qualche settimana, le elezioni europee saranno decisive per il futuro del nostro continente.

Mai dalla Seconda Guerra mondiale, l’Europa è stata così necessaria. Eppure, mai l’Europa è stata tanto in pericolo.

La Brexit ne è l’emblema. Emblema della crisi dell’Europa, che non ha saputo rispondere alle esigenze di protezione dei popoli di fronte alle grandi crisi del mondo contemporaneo. Emblema, anche, dell’insidia europea. L’insidia non è l’appartenenza all’Unione europea ma sono la menzogna e l’irresponsabilità che possono distruggerla. Chi ha detto ai Britannici la verità sul loro futuro dopo la Brexit? Chi ha parlato loro di perdere l’accesso al mercato europeo? Chi ha evocato i rischi per la pace in Irlanda tornando alla frontiera del passato? Il ripiego nazionalista non propone nulla; è un rifiuto senza progetto. E questa insidia minaccia tutta l’Europa: coloro che sfruttano la collera, sostenuti dalle false informazioni, promettono tutto e il contrario di tutto.

Di fronte a queste manipolazioni, dobbiamo resistere. Fieri e lucidi.

Continua a leggere

Sostengo l'iniziativa

Le informazioni raccolte tramite il modulo qui sopra saranno elaborate dal team di Rinascimento per tenerti informato sulle novità inerenti l'iniziativa.

I campi contrassegnati con un asterisco (*) sono obbligatori; qualsiasi mancata risposta non consentirà al team di Rinascimento di elaborare la tua richiesta.

In conformità con le disposizioni legali e regolamentari relative alla protezione dei dati personali, l'utente dispone del diritto di accesso, rettifica e cancellazione dei propri dati, nonché del diritto di opposizione e di limitazione all'elaborazione dei dati che lo riguardano. Dispone inoltre del diritto di dare istruzioni sul destino dei propri dati dopo il decesso.

Puoi esercitare i tuoi diritti inviandoci la tua domanda insieme a una copia del tuo documento d'identità al seguente indirizzo postale o elettronico: [email protected]

Condividi con i tuoi amici e la tua famiglia
Continuando a navigare in questo sito, accetti l'uso dei cookie per la misurazione dell'audience (impostazioni) e protezione reCaptcha (riservatezza, condizioni di utilizzo)
OK